Area Libertini
Inserire Password
ho dimenticato la password
Home |  La casa Massonica

Le Logge del Grande Oriente d’Italia, attive nell’Oriente di Lecce, dispongono di una sede propria sita in un palazzo del sec. XVI, al Vico dei Nhoi n. 5, nel centro storico cittadino.
Il palazzo è appartenuto alla nobile famiglia dell’Antoglietta, già presente in Terra d’Otranto nel sec. XIII ed importata a Lecce da Taranto nella seconda metà del sec. XVI.
L’arme di questa famiglia, infatti, è visibile, nello scudo posto alla sommità dell’alto portale di stile catalano – durazzesco, che intoduce in un luminoso cortile del 1700 , inquartata con quella dei Maremonte, famiglia leccese altrettanto antica ed illustre.
Nella casa massonica sono stati realizzati due Templi, oltre ad ambienti per le segreterie ed altri spazi destinati alle attività non rituali.
Sul retro del palazzo, in “piazzetta della Luce”, si dispone, inoltre, di un secondo ingresso, al numero civico 2/b. 

Bibliografia:
- A. Foscarini -"Armerista delle famiglie nobili, notabili e feudatarie di Terra d’Otranto", Tipografia La modernissima, Lecce, 1927; 
- M. Paone -“I Palazzi di Lecce”, Congedo Editore, Galatina, 1978. La fotografia del portale è stata estratta dal libro "I Palazzi di Lecce".  


 
 Viaggio virtuale nei nostri Templi


Home Page |  Il Progetto |  La casa Massonica |  Giuseppe Libertini |  Compendio delle Attività |  Lavori |  Documenti e Testimonianze |  Notizie |  Contatti |  Links |  Guestbook